mercoledì 19 marzo 2014

partecipo al Sal di Lella!


52 week project # 10 e 11

Che splendide giornatine sono finalmente uscite fuori! Anche se le ultime tre mattine sono state un pochettino nebbiose, nel pomeriggio il tempo si è sempre riscattato. E questo tepore che ci regala dei pomeriggi primaverili ci permette di gustarci le prime piante fiorite . I peschi sono meravigliosi... le magnolie lasciano a bocca aperta... ecco la mia foto di questa settimana.







E la foto scattata la settimana scorsa dove è finita?
Ecco la mia piccola teppista che fa la nanna con la sua adorata copertita e uno dei suoi inseparabili libricini



domenica 9 marzo 2014

52 week project 2014 # 8 .... e 9

In ritardo come sempre di almeno una settimana... e sempre a causa delle mie famigerate ferie romane.
Tra l'altro ancora un pò più dispiaciuta dell'ultimo post perchè ho da poco scoperto che mentre io ero si a roma , ma chiusa in casa per i motivi già raccontati, sempre in quel di roma c'era una bella ragazza che in compagnia del suo adorabile fidanzato girava fra monumenti e piazze indimenticabili. Questa ragazza è una carissima amica peruviana che vive in provincia di cuneo e che è bel 5 anni che non riesco a vedere....... uffff
vabbèèèèèè
passiamo alle immagini che ho scelto per ricordare queste due settimane
la prima è nel tormentato viaggio di andata, in un treno super affollato .

quei quattro minuti che è riuscita a stare ferma a guardare il panorama nebbioso e piovigginoso.


la seconda è ... il risultato della vacanza romana... una bella bronchite







che naturalmente si cura con l'areosol che la piccola peste vuole fare da sola. credo che stia diventando  un personaggino molto indipendente.

a presto 
Erica

mercoledì 5 marzo 2014

1 pin al mese... febbraio

Sono qualche giorno in ritardo, lo so . Ho provato a programmare un post ma è stato un  fallimento. Diciamo che non so nemmeno dove sia finito quel post... magari su un blog di una realtà parallela...
Bhe insomma per tagliarla corta, eccomi qui a riscrivere il tutto. Sono stata qualche giorno a Roma a trovare la mia sorellina e le sue bimbe. Con me e Sofia è venuta anche la mia sorella maggiore , Betty, e il nostro progetto era quello di andare tutte assieme appassionatamente all'hobby show . I nostri sogni però sono stati stravolti da una serie di raffreddoracci spaventosi  che hanno atterrato tutte e tre le bimbe,  e da una strana forma influenzale che ha costretto il mio 'adorato' cognatino a letto, che fra parentesi avrebbe dovuto prendersi carico delle due piccole pesti romane mentre le tre sister si sarebbero dirette verso l'hobby show con il dichiarato intento di svaligiarlo.  L'unica difficoltà era la gestione di Sofia che non avremmo mai potuto lasciare allo zio perchè ne ha il terrore! ... in tre ce l'avremmo fatta sicuramente. Comunque alla fine il problema non si è posto perchè i nostri sogni sono stati brutalmente infranti.
Non ci è rimasto che consolarci con una breve fuga in una super fornito merceria dove abbiamo fatto il ricco bottino di fantastici tessuti . Ne nasceranno tovaglie e grembiuli e ... vedremo cosa la fantasia ci porterà a creare.
Per ritornare al mio impegno mensile con l'adorato pinteres.. Ho preparato almeno una ventina di lavori senza riuscire a terminarne nemmeno uno perchè la mia adorata 'tedeschina' era dal tecnico per un lifting ed è ritornata a casa solo questo pomeriggio. Difficile trovare i pezzi di ricambio di una vecchia macchina di marca tedesca che ormai non esiste più e che purtroppo nn ne fanno più così.
Ma con l'ancora più vecchia, ma decisamente più delicata, macchinuccia della mia mamma sono riuscita a fare questa pochettina che tanto mi piaceva. Avrei desiderato che risultasse un pò più rigida e consistente, ma la delicatezza della sessantenne singer mi ha suggeritodi andarci con calma.







e il pin a cui mi sono dedicata è questo.

A presto
Erica

lunedì 24 febbraio 2014

Regali a sorpresa

Stasera ho conosciuto una nuova blogger , è Anna, del blog gocce di agata.
E attraverso lei ho scoperto e deciso di partecipare a questa nuova iniziativa che cerca di promuovere e divulgare la gentilezza .
Quindi , avendo aderito alla sua iniziativa , la ripropongo qui nel mio blog.
Alle prime 5 followers che lasceranno un commento a questo post con il desiderio di partecipare a questa iniziativa, invierò in regalo una mia creazione a sorpresa, in qualsiasi momento del 2014. Un regalo a sorpresa che arriva a sorpresa !
Sarebbe bello che le stesse 5 blogger riproponessero la stessa cosa nel loro blog.
E così una gentilezza si moltiplica e poi si moltiplica ancora. E oltre a regalare un sorriso e un piccolo dono, magari si può far nascere anche una nuova amicizia .
Aspetto i vostri 'PARTECIPO ' !

52 W.P. 2014: # 6 e #7

Mi sono presa un po in ritardo rispetto alle reali settimane... devo recuperare.
Comunque anche se le posto solo oggi, sono state scattate nei tempi che mi ero data.
Si ... insomma... probabilmente mi sono capita solo io , ma già lo trovo un successo perchè a volte fatico anche nel capirmi.

La prima foto è stata scattata nel giorno del nostro San Valentino, e quindi essendo stato un venerdi e l'Omar come ormai sapete arriva solo a notte fatta, lo abbiamo festeggiato il giorno dopo. Niente di lussuoso per noi, ma una giornata serena con le persone che amiamo di più. E quindi noi tre . Un giretto alla fiera di San Valentino e una pizzetta mangiata 'de strangolon' perchè la Sofia si era già bell'è stufata di stare seduta ancor prima che arrivasse in tavola. E fuori dalla pizzeria per convincere la piccola teppista a tenere in testa il cappellino perchè faceva tanto ma tanto freddo... il papino si è immolato alla causa suscitando anche qualche sguardo divertito.







Inutile dire che lui è rimasto il solo e unico ad indossare in capellino....

Questo fine settimana è stato invece molto differente dallo scorso... sembrava davvero primavera!
e anche il mio piccolo giardinetto inizia a dare qualche tocco di colore...
L'erica che non ci tradisce mai... i crochi che fanno capolino... e protetti dalle finestre anche i giacinti ci inebriano di profumo. Anche troppo per il mio mal di testa....
















mercoledì 19 febbraio 2014

Il genio della lampada

Oggi mi merito qualcosa di speciale.
Oh, se avessi una bacchetta magica....
Mi accontenterei anche dei tre semplici desideri del genio della lampada.
Il primo desiderio sarebbe quello di riuscire a dormire una notte intera , profondamente, senza pensieri e anche senza sogni. Dormire così tanto e bene da risvegliarmi sorridente e veramente riposata. E' da troppo tempo che non mi riesce....
Il secondo desiderio ... vorrei avere la possibilità di collocare luoghi e persone come desidero io. Creare una mia piccola realtà ideale: i vicini di casa giusti al posto giusto... il lavoro ideale nel posto perfetto e con i colleghi giusti...  l'Omar qui e non la' , e quindi anche per lui una realtà un po' più favorevole al 'noi' ... una famiglia meno sparpagliata in giro per l'italia in modo da poter stare più assieme ( io ho una sorella che abita a roma e Omar una che abita a taranto... e tutte e due si chiamano Deborah!) ...  gli amici che amiamo meno lontani , per poter condividere con loro passioni e serate serene...
Il terzo desiderio... vorrei avere una casa più grande, con una cucina enorme e super attrezzata dove spadellare e divertirmi; una sala da pranzo accogliente per ricevere parenti e amici; una camera  grande per Sofia che possa essere anche una bella stanza per i giochi; almeno due camere da letto per gli ospiti;  una stanza laboratorio  perfetta dove poter dare sfogo ai miei pasticci creativi e dove Omar possa studiare con le sue chitarre elettriche ( voglio che stiamo nella stessa stanza perchè adoro ascoltarlo e guardarlo mentre suona) ; una taverna con il caminetto per l'inverno; due bagni e in uno ci voglio la vasca con l'idromassaggio ! Ci deve essere anche un bel giardino con fiori , piante da frutto , un gazebo per l'estate e un dondolo ( un po' retro' come cosa ma io l'ho sempre sognato).  E naturalmente una signora che venga tre mattine a settimana ad aiutarmi a tenere tutto in ordine e pulito... e naturalmente a stirare.

...ok ok .. si lo so che i geni nella lampada non esistono ma oggi me lo meriterei proprio.
 Mi devo accontentare di sognare.
Comunque in questo giorno particolare mi sono fatta un regalo ... tanto per consolarmi un poco .



A presto.. e so già che sarà molto presto perchè ho degli appuntamenti da rispettare
Erica

domenica 9 febbraio 2014

52 W. P. 2014 : #5....... e qualcosa in più...

Un risveglio traumatico dal riposino pomeridiano....
Una fame da lupi che attanaglia lo stomachino....
E una mamma che ti tormenta seguendoti avunque con la macchinetta fotografica...
Che domenica faticosa !







 "ma mamma!?! non hai proprio nient'altro da fotografare oggi??? mi lasci mangiare la mia merendina in santa pace??!!??"

E allora ecco che finalmente ho fotografato il mio alberello. ne ho visti mille che mi piacevano così tanto! Ho cercato di realizzarne uno personalizzandolo un po'....











Mi rendo conto che fotografo i miei lavori sempre nello sstesso angolo della sala.... ma purtroppo è l'unico punto sufficientemente luminoso.  Chi ha costruito il mio appartamento è stato un po avaro con le finestre e la luce!

a presto
 Erica






domenica 2 febbraio 2014

52 W.P. 2014 : # 4

un'altro fine settimana sfuggito dalle mani...
ci sono troppe cose da fare e mille vengono accantonate per dare la precedenza alle essenziali.
Oggi è stata una bella giornata passata in compagnia di amici di vecchia data .Siamo stati tutti bene e anche Sofia dopo un primo momento di timidezza, ha preso confidenza con tutti e si è fatta coccolare a mille.
E anche oggi mi è stato raccomandato di non perdermi i momenti importanti della mia bimba... le sue espressioni.. le sue scoperte... la sua simpatia... questi meravigliosi momenti di affetto ...
Mi rendo conto che a volte fra il lavoro , la casa, le mie passioni, aggiungici anche quei problemini di salute che mi rendono spesso fiacca e nervosina, rischio di non essere sufficientemente vigile. Forse sto rischiando di perdermi qualcosa di unico e irripetibile che non mi perdonerò mai di essermi lasciata sfuggire.
E a questo punto mi rendo conto che in questa situazione familiare 'non comune' , chi ci rimette di più e Omar. Anche se non è facile gestire tutta la settimana senza di lui e sopratutto la sera quando ci sono dei capriccetti o dei malesseri , io sono qui con lei e la vivo giorno per giorno.
A lui rimangono solo i fine settimana che scappano via dalle dita che quasi non ce ne accorgiamo nemmeno.
Ho deciso che da adesso in poi i fine settimana saranno solo 'nostri' , concentrati, intimi.
Il filo conduttore del 52 w.p.che mi da una scusa in più per immortalare, conservare e rendere indimenticabile.


Ieri mattina al supermercato abbiamo trovato delle nuove giostrine per bambini.
Sofia ha iniziato a chiamare 'Babbà' (che significa testualmente bau bau ma indica in realtà tutti gli animali della terra) e a indicare un elefantino a dondolo. E via con il primo giro sulle giostrine!


I primi venti secondi sono andati benissimo... giusto il tempo per decidere che erano molto più sicure le braccia del suo papà!
 a presto
Erica

giovedì 30 gennaio 2014

1 pin al mese: gennaio



Non voglio tardare in questo mio primo appuntamento mensile. Ma purtroppo non sono molto soddisfatta del mio lavoro in primo luogo, e della foto in secondo. Ma ho già studiato le modifiche da apportare e passati questi giorni infernali riuscirò a rifare tutto .
Il progetto al quale mi sono ispirata è questo

il risultato delle mie fatiche (e di un dito finito sotto l'ago della macchina da cucire ) è il seguente


Sinceramente ho anche pensato di non postare questo lavoro. Avrei potuto mostrarvi un'altro lavoro fatto in questi giorni , sempre ispirato a un pin di pinterest... ma era questo copriagenda il progetto che mi era entrato nella testa. E c'è rimasto come un chiodo fisso.
Datemi il tempo di riprendere bene l'uso del mio dito......
e ci rivediamo qui con il mio nuovo copriagenda!
a presto
Erica

domenica 26 gennaio 2014

venerdì 17 gennaio 2014

52 week project 2014: # 2

La foto della settimana che vorrei ricordare è una foto che ho scoperto questa sera assieme ad un'altra ventina di foto. Erano rimaste su una vecchia macchinetta che nn uso più... E' di circa un anno fa. Lo deduco dal vestitino che indossa Sofia . Non solo non le avevo mai vista, ma non ricordo nemmeno di averle scattate. Forse l'Omar... forse una mia sorella. Ha immortalato la mia piccola in braccio al mio papà  e mi ha fatto una grande tenerezza vederla. Hanno un legame speciale loro due. e in questa foto mi sembra che abbiano perfino lo stesso sguardo. Accidenti come si assomigliano!








a presto
Erica

martedì 7 gennaio 2014

52 Week Project 2014: #1

Un'altra bellissima iniziativa a cui ho pensato di partecipare!




Ecco la prima fotografia che ho pensato di pubblicare. Purtroppo quest'anno in casa mia non c'è stato ne presepe ne alberello... Sofia si sarebbe mangiata pecore , re magi, palline argentate e angioletti ......
Questo che è stato fatto dove lavoro è l'unico che mi sono potuta godere un pochettino.







A presto
Erica

lunedì 6 gennaio 2014

Anno nuovo .... vita nuova ???

Buon anno a tutti ! a chi legge quello che scrivo.. a chi guarda solamente le foto .. a chi lascia un messagino e a chi no.
Oggi è stata una splendida giornata serena che sembrava quasi primavera, anche se serena serena io non sono. Le ferie Natalizie sono finite... e questo pomeriggio l'Omar se n'è ritornato fra le sue montagne dopo quasi 20 giorni di 'famiglia quasi normale'.
Ha voluto aspettare che la piccola si addormentasse ( e c'è voluto quasi un'ora!) e poi si è allacciato il suo marsupio, messo a spalle la sua chitarra elettrica .. e fra qualche lacrimuccia e mille raccomandazioni perchè sulla strada c'è tanta gente e non si sa mai, lo sai che sono prudente, si di te lo so  è degli altri che non mi fido, stai tranquilla ci vediamo venerdì.... ed è partito.
Ora che Sofia dorme ancora, in televisione non c'è proprio un bel niente, tranne un cuoco che insegna una ricetta con il pollo che tanto non potrò mai fare perchè l'Omar non mangia i volatili!, mi siedo al pc e cerco di riprendere le file di questo angolo che ho troppo trascurato e che sinceramente mi manca un po'.
Vorrei fare dei cambiamenti.
 Intanto organizzarmi meglio per poter essere più presente , e per questo devo sfruttare quando la teppista dorme perchè se vede il pc condinua a gridare DA'! nonstante io le spieghi che le strane macchine della mamma non si toccano....  ( non serve a nulla.... stessa cosa per la macchina da cucire e mi sono ritrovata a cucire i regalini di Natale con lei in braccio !!!).
Vorrei cambiare grafica.. trovare qualcosa di più spiritoso, colorato , che mi rappresenti meglio.
Mi piacerebbe pure cambiare il nome al blog... Feliciosa è un nome legato al passato e ora lo sento così lontano. Non che io ora nn sia più feliciosa... sono sempre io . Ma ora c'è dell'altro. Questo nome è nato anni fa in un momento in cui avevo bisogno di evasione e certezze ... mi ha permesso di crearmi una nuova vita e una nuova io. Ora sono andata avanti . Mi piacerebbe cambiare il nome ma allo stesso tempo non vorrei perdere questo . Vedremo.
Vorrei fare qualcosa sulla cucina... visto che mi piace e mi appassiona sempre di più.
Per iniziare bene l'anno ho pensato ( decisione presa d'impulso naturalmente) di aderire all'iniziativa di Chiara di Craft time. L'ho trovata l'idea giusta per darmi quella motivazione in più che mi serve per riappropriarmi del mio angolino. Inserisco qui il banner... se vi incuriosisce andate a vedere di cosa si tratta !


 



Ormai sono quasi le 17.. vado a svegliare la passticcina e prima che diventi buio pesto la porto a vedere gli ultimi alberi di Natale. Le piacciono tanto!!! Ride e saltella come una matta!
a presto
Erica

domenica 15 dicembre 2013

gufetti portafortuna

Mi sono lasciata rapire anche io dalla passione per i gufetti??
Ebbene sì! anche se dalla loro realizzazione ormai sono passati già alcuni mesi . Sono stati regalati ad una coppia per il loro matrimonio e prima di postare la foto del lavoro volevo assicurarmi che avessero pronunciato il fatidico sì.

il risultato mi piace moltissimo! Naturalmente ho preso ispirazione da alcuni gufetti trovati in rete non so dove e non so quando... ma se per caso la creatrice passasse di qua e li vedesse.... la voglio ringraziare tantissimo!
  Passate le feste e finiti tutti i lavoretti in ballo, me li faccio anche per me , magari non in versione sposini !

venerdì 8 novembre 2013

Accipicchia il Natale si sa avvicinando velocemente!
Sono latitante dal blog da diverso tempo .. ma le mani non stanno mai ferme.
Tutte le sere quando la piccola teppista si addormenta mi metto qui , ma manca lo sprint ...
Urge rimotivarsi ! Riaprire i canali.... riprendere il dialogo...
mi ci metto di impegno e riprendo dal passato con un dono fatto alla mia sorella minore.


domenica 28 luglio 2013





Finalmente davanti al pc per postare le foto delle bomboniere che mi hanno fatto tanto penare.
Avevo visto questa meravigliosa ortensia su vari blog che visito  e me ne ero innamorata immediatamente. Ho voluto che diventasse la bomboniera del battesimo della mia piccolina senza calcolare le difficoltà che avrei incontrato. Dapprima contavo sull'aiuto di una persona volenterosa che però in corso d'opera ( e senza avvisarmi ) ha gettato la spugna. Così a due settimane dal Battesimo mi sono ritrovata con metà lavoro da fare , e tante idee confuse da mettere in ordine  per la confezione. Ho dovuto accantonare gli addobbi che volevo fare per le tavole , ma sono riuscita a finire le ortensie nel numero giusto per gli invitati al pranzo. Purtroppo per tutte le altre persone che avevo calcolato 'fuori via' , ho dovuto momentaneamente rinunciare. E ora che tutto è passato non sò nemmeno quanto senso abbia arrivare con una bomboniera.  Pazienza....



Per la confezione ho avuto l'aiuto di una collega che ha sbrogliato la matassa dei miei pensieri.
Il risultato mi piace moltissimo . Ma rimane un pò di delusione per non essere riuscita a fare tutto  quello che desideravo.






I fiori sono diventati dei profuma cassetti e per 'riparare' i confetti dal profumo dei sali alla vaniglia che ho usato, sono ricorsa a delle fialette di vetro con il tappino in sughero che ha scoperto mia sorella Betty.




Con questo vestitino da sposina che le ha cucito la mia mamma,  Sofia era più bella che mai!



La mia creazione più bella....
baci baci
Erica


domenica 26 maggio 2013

E' passato più di un mese dall'ultimo post pubblicato. Il tempo vola da quando ho ripreso a lavorare! Quando torno a casa la piccolotta , che è sempre più vivace e scatenata, non mi permette di fare nulla tranne che tenerla in braccio e giocare con lei. Ci sono momenti in cui credo di impazzire dalla gioia....
L'eccitazione che le prende quando mi vede arrivare mi commuove e mi chiedo come posso meritami tutto questo! Non sà ancora dare i baci ma riescie a ' mangiarmi' tutto il viso e vi assicuro che con quei due dentini che ha nella boccuccia, questi strani e umidi bacioni non sempre sono piacevoli! Ma io li adoro e le chiedo di mangiarmi tutta perche' non sono mai stata così contenta in vita mia come in questi momenti. Negli ultimi due giorni ha imparato a gattonare. Che spasso vederla provare e riprovare mentre continua a scivolare sul pavimento! Ho anche pensato di creare un 'completino da gattonamento' , un qualcosa che possa essere applicato alle ginocchia... sul davanti della maglietta e magari anche alle mani. Non è un eccesso di premura.. Non temo che prenda freddo al pancino.. Pensavo più che altro a qualcosa tipo... panno da spolvero! Eviterei di passare l'aspirapolvere!!!
E quando la sera finalmente riesco ad addormentarla e magari riesco a non addormentarmi con lei... procedo con i lavori che sto preparando per il suo battesimo. Ormai il 9 giugno è vicinissimo e mi mancano le ultime cose. Avrei voluto mostrarvi il lavoro passo a passo, ma ormai penso che posterò il lavoro finito dopo averlo dato ai miei invitati.
Sono però andata a recuperare delle foto di alcuni lavori fatti qualche mese fa. Un regalino fatto per le mie sorelle. Per realizzarli mi sono ispirata a dei segnalibri visti sul blog Cuore e Batticuore.










Buonanotte a tutti... vado a raggiungere la mia Sofia!
a presto 
Erica

domenica 14 aprile 2013

arretrati 2

Eccomi al secondo post ritardatario....avrei dovuto postarlo almeno due settimane fa!
Per il Sal dei buoni propositi del blog la matassina rossa dovrei aver incluso anche il buon proposito della puntualità!
Ma il lavoro è andato avanti però...
Per la bianchissima e vuotissima parete per l'appunto bianca della mia cucina avevo intenzione di ricamare uno schema ben preciso... ma poi in rete mi sono innamorata di una serie di schemi free a cui non ho saputo resistere e presa dall'entusiasmo ho ricamato il primo. Bhè.... ho usato una matassina integra che avevo nella mia scatola del ricamo avanzata da chissà quale altro lavoro... forse avrei dovuto aspettare e scegliere con criterio. Ora non ho idea se i prossimi saranno dello stesso colore o no...
Non vorrei che poi la parete fosse esageratamente rossa ... ma cambiando colore non vorrei fare su un pasticcio enorme! Del resto io non sono molto brava con la scelta dei colori....





Ieri sono andata in merceria per comperare un'altra matassina ( che per la cronaca è dmc 817) , e la 'marcantina' lo ha definito ' un rosso un  pò rossino'. Già ero insicura di mio , dopo questa sono andata nel dubbio totale.
Accetto consigli.....
Baci 
Erica

giovedì 11 aprile 2013

un pò di arretrati...

Sono  vergognosamente in ritardo con alcuni post e ora devo darci dentro per recuperare il tempo perso.
Reduce da altre due settimane immersa fra montagne camune innevate ( e quando non scendeva neve era perchè scendeva acqua...) faccio veramente fatica a mettere in ordine le idee.
Scordinata come non mai !
Iniziamo con lo swap di Pasqua organizzato da Fioredi collina. Mi piace seguirla nelle sue iniziative e potete immaginare che emozione ho provato quando ho scoperto che la mia  abbinata segreta era proprio lei!
Il suo pacchettino è arrivato nel primo pomeriggio , io ero già profondamente addormentata sul mio comodo divano , quando ha suonato il corriere.  Quando gli ho aperto la porta e mi ha visto tutta scompigliata con una faccia da sonno unica, a stento non si è messo a ridermi in faccia ;-) .  Fiore  ha deciso di viziarmi !



 In un portauova ho trovato campanelle e fiori creati dalle capsule del caffè che hanno fatto nascere il mio rametto pasquale vicino ad una finestra. Due pulcini morbidosi stanno ora appollaiati fra le campanelle che suonano quando entra un pò di arietta. Ovetti di cioccolata hanno fatto la loro gloriosa fine fra le mie fauci....



Ma non è finita qui!Fiore mi ha mandato anche un simpaticissimo braccialetto per consolarmi dell'incidente dello swap di Natale... purtroppo il pacchettino che la mia abbinata mi ha inviato non  mi è mai arrivato. 





Questi a seguire sono le mie piccole creazioni per la mia abbinata ... sono andati a Teresa in provincia di Vicenza.









Mando un grandissimo abbraccio a fiore

Baci baci 
Erica